Novità

03.08.2016

Salute e medicina

Over 60: giocare a calcio fa bene al cuore

Uno dei segreti per vivere una terza età in salute e in forma? Giocare a calcio con i propri amici. In uno studio pubblicato dalla rivista Plos One, diretto dal Prof. Thomas Rostgaard Andersen dell’Università di Copenhagen, si evidenzia come praticare sport aiuta anche gli anziani a restare in forma, oltre a favorirne la socializzazione.
 
I ricercatori hanno coinvolto 27 uomini, che conducevano una vita sedentaria e di età compresa tra i 63 e i 74 anni, i quali sono stati suddivisi in due gruppi: il primo ha continuato ad avere una vita sedentaria, il secondo gruppo invece ha iniziato a svolgere attività sportiva, nello specifico a giocare a calcio a livello amatoriale.
 

Fare goal contro diabete e malattie cardiache

Dopo i primi 4 mesi di attività sportiva, è stato osservato dai ricercatori che il livello di salute cardiovascolare dei partecipanti è migliorato del 15% e che la loro tolleranza al glucosio si era sviluppata del 16%. Secondo il Professor Andersen, questi miglioramenti dello stato di salute influiscono positivamente nella diminuzione del rischio di diabete e malattie cardiovascolari.
 
L’esperimento è durato 52 settimane ed è emerso che, nel gruppo di persone che hanno praticato sport, l’indice di massa corporea è diminuito del 3% grazie alla perdita di massa grassa. Inoltre è noto che tra i benefici della pratica sportiva, c’è il mantenimento della massa muscolare, che in tarda età risulta essere fondamentale per lo svolgimento di attività quotidiane. Infine sempre secondo i ricercatori, è emerso anche che giocare a calcio ha influito positivamente nella socializzazione tra le persone.