Novità

20.09.2017

Salute e medicina

Arriva la fibra ottica italiana che legge le aree profonde del cervello.

Secondo uno studio accurato svolto presso l’Istituto Italiano di Tecnologia di Lecce, si potrebbero curare patologie neurodegenerative, disturbi psichiatrici e neurologici attraverso l’uso di una microscopica fibra ottica di forma conica del diametro di 500 nanometri (fonte: Repubblica.it) L’attenzione e gli sforzi dei ricercatori scientifici che viene rivolta nel campo delle patologie neurologiche ripropone un problema sociale enorme e cioè quello dell’assistenza di persone che soffrono di malattie neurodegenerative. La rilevanza di queste patologie, anche in relazione ai loro costi sociali ed emotivi, è molto importante: solo in Italia circa 700.000 persone, per la maggior parte anziani, devono convivere con il morbo di Alzheimer con 8.000 nuovi casi stimati ogni anno.

 

L’importanza dell’assistenza integrata e organizzata

Una persona affetta da questo tipo di patologia necessita di assistenza continuativa, in quanto non è più in grado di svolgere una normale vita in piena autonomia. Questo comporta uno sforzo enorme da parte dei familiari che devono farsi carico di questo problema; una situazione non sempre di facile soluzione in quanto, oltre al costo necessario per organizzare una assistenza adeguata, devono fare delle scelte difficili.

Intanto bisogna decidere se affidare il proprio caro alle cure di Istituti di Ricovero e Case di Riposo, oppure organizzare una assistenza domiciliare integrata affidandosi alle cure di assistenti familiari, di una badante, di assistenti sociali ed a volte di familiari volontari. Le ricerche rivolte a ridurre numericamente il numero di persone colpite da patologie neurodegenerative sono quindi molto importanti, in quanto vanno ad impattare problemi di tipo economici e sociali. Allo stesso modo sono importanti tutte quelle organizzazioni che riescono ad offrire badanti e soluzioni adeguate nell’assistenza domiciliare. In questo ambito la Divisione Family Care di Openjobmetis rappresenta un riferimento importante in quanto non solo è in grado di elaborare un protocollo di assistenza personalizzato, ma anche di intervenire con operatori di esperienza e qualificati nella gestione dell’assistenza.