Novità

27.07.2016

Salute e medicina

Fibre e pane: gli elisir di lunga vita

Un recente studio australiano pubblicato sul Journal of Gerontology Series A.I. ha evidenziato l’importanza di inserire nella nostra dieta frutta ricca di fibre e pane, definendole un elisir di lunga vita.

La ricerca ha coinvolto 1600 adulti con età superiore ai 49 anni, che non avevano mai sofferto di cancro, ictus e di malattie al cuore negli ultimi 10 anni; ognuno dei partecipanti è stato valutato nelle abitudini alimentari e nell’assunzione di fibre. Ne è risultato che il 16% ha raggiunto quello che gli stessi ricercatori hanno definito un invecchiamento sano.

 

Le fibre aiutano a invecchiare meglio e in salute

 

Sempre secondo lo studio, le persone con una dieta più ricche di fibre hanno il 79% di probabilità in più di invecchiare in salute rispetto ai soggetti che consumavano meno fibre. La dr.ssa Bamini Gopinath dell’University of Sidney, coordinatrice della ricerca, ha dichiarato che “secondo la nostra ipotesi, le fibre ridurrebbero l’infiammazione nell’organismo, un fattore di rischio importante in tante malattie.”

Questa teoria è stata supportata anche da due studi, apparsi su Circulation e sul British Medical Journal, i quali hanno messo in relazione gli alimenti a base di grano ad alto contenuto di fibre a una riduzione del rischio di cancro e malattie cardiache. Sicuramente questo studio australiano ha dei limiti in virtù del fatto che è basato su dati dichiarati dagli stessi partecipanti, ma comunque i risultati pongono in evidenza come la dieta ricca di fibra possa influenzare positivamente la salute.